DEFECTED RECORDS LABEL

La Defected è una famosa etichetta indipendente operante nel campo della musica house, con una predominante preferenza per le sonorità più classiche di questo genere, diventando così la bandiera mondiale per quanto riguarda il genere deep/soulful/vocal/funky house. La storia Defected ha inizio quando Simon Dunmore, dj e A&R dell'AM:PM decise di mettersi in proprio, e creare una label che rispecchiasse l'anima vera della house music e lo facesse lanciando verso il grande palcoscenico artisti emergenti sul modello di una label con cui aveva collaborato e non che ha mai nascosto di ammirare: la Strictly Rhythm. Prese così un piccolo ufficio a Soho e fondò la sua "defected". Il primo singolo, "Soulsearcher - Can't Get Enough" è stato lanciato il 1º gennaio 1999 ed è stato di buon augurio per la salute dell'azienda, andando a #.8 nelle classifiche nazionali, dimostranti il giudizio astuto del Dunmore del mercato Dance ed i singoli successivi hanno realizzato costantemente i migliori posti in classifica. Passano solo due anni infatti e "Another Chance" di Roger Sanchez, estratta dal suo album "first contact" arriva alla numero 1 inglese e si piazza bene sulla top40 europea e quella di altri paesi. Da questo momento giovani e star affermate escono negli anni su defected, da DJ Chus a Mr.V portandola verso la leadership nel mercato dance mondiale, Per poi tornare al top delle classifica mondiali grazie alla collaborazione con la Yellow records del francese Bob Sinclar, che licenza per la defected le hit "Love Generation", "world, Hold on", "Rock this party" e nell'aprile del 2007 anche "The soundz of freedoms" costruita sul campione di "everybody is free (to feel good)" di Rozalla (seconda citazione dagli anni 90 per lui dopo "everybody dance" dei C&C Music Factory), disco che gli esperti preannunciano già come hit estiva della stagione 2000.



GENERE


HOUSE

LAST EVENTS


NEXT EVENTS