Disney annuncia l'arrivo di Indiana Jones 5 con Harrison Ford come protagonista

Indiana Jones sta per tornare con una nuova, appassionante, avventura! Come evidenziato da SlashFilm, infatti, a quasi 10 anni dall'uscita di Indiana Jones e il Regno del Teschio di Cristallo, è ormai notizia ufficiale che un quinto film della saga, che ha visto Harrison Ford nei panni del celebre e temerario archeologo, uscirà tra meno di due anni.

Oscar, serata con storica gaffe. Sei premi a La La Land. Moonlight miglior film

Oscar 2017 con gaffe: a causa di una busta sbagliata consegnata a Warren Beatty, l'Oscar per il miglior film è stato assegnato a La La Land ma in realtà era stato vinto da Moonlight. I produttori di La La Land avevano anche iniziato il discorso di ringraziamento, poi la clamorosa smentita. Warren Beatty e Faye Dunaway dopo una lunga pausa e guardandosi negli occhi annunciano la vittoria di La La Land.

Resident Evil: The Final Chapter

Resident Evil The Final Chapter. Dal 16 Febbraio al Cinema l'ultimo capitolo della saga di Resident Evil. Un posto nella storia del cinema Resident Evil se l'è conquistato con olio di gomito e una determinazione indefessa. Saga che scorre sottile sotto i radar del cinema mainstream, mai davvero così di successo da diventare di serie A, mai così marginale da essere interrotta.


50 Sfumature di Nero: trama, spoiler, anticipazioni e curiosità

Cresce sempre di più l’attesa per “50 Sfumature di Nero”, il secondo capitolo della saga tratta dai romanzi di E.L. James, trilogia diventata best-seller in buona parte del mondo. Ecco allora trama, spoiler, anticipazioni e curiosità sulla pellicola in uscita il 9 febbraio. Manca pochissimo all’uscita di “50 Sfumature di Nero”, la seconda pellicola della trilogia tratta dall’omonimo bestseller di E. L. James e che vede protagonisti l’ingenua – almeno inizialmente – Anastasia Steele e il “bello e dannato” Christian Grey.

Baywatch: il nuovo trailer dei bagnini piu' attesi

Tornano al cinema i mitici bagnini di Baywatch che hanno spopolato nelle reti Mediaset, prima con Erika Eleniak e poi con la leggendaria Pamela Anderson. Il film promette molto per tutti, addominali scolpiti, bagnine mozzafiato nella tradizione delle spiaggie californiane (ma sappiate che nella realtà è tutto vero! Provate a visitare una spiaggia californiana non rimarrete delusi).

Oscar 2017, ecco tutte le nomination ai premi per il cinema

Oscar 2017, ecco tutte le nomination ai premi per il cinema. Le candidature ai riconoscimenti più importanti per il mondo del cinema sono state ufficialmente annunciate. Qui la lista completa. Il grande giorno è arrivato: le nomination agli Oscar 2017, i premi più importanti al mondo per quanto concerne il cinema internazionale, sono state annunciate.


Trainspotting 2 ecco il trailer ufficiale in italiano

Renton, Sick Boy, Begbie e Spud 20 anni dopo sono alle prese con le loro nuove vite. Non ci sono più problemi con la droga ma, questa volta, il business è legato alla pornografia...T2 Trainspotting, il sequel del film di culto diretto da Danny Boyle, basato sul libro Porno di Irvine Welsh, con protagonisti Ewan McGregor, Ewen Bremner, Jonny Lee Miller e Robert Carlyle, arriverà nei cinema italiani nel mese di marzo 2017.

“Cinema2Days”, il mercoledì biglietti del cinema a 2 euro

Il mercoledì diventa il giorno del cinema. A partire dal prossimo 14 settembre, infatti, ogni secondo mercoledì del mese andrà in scena a Milano – e in tutta Italia – il “Cinema2Day”, l’iniziativa promossa dal ministero dei beni e dell’attività culturali che offre biglietti del cinema a due euro.

“Conquisto Hollywood con una GoPro”. Parla il regista di Hardcore!

“Immagina 8½ di Fellini girato con una GoPro. Immagina un’esperienza non-stop. Un punto di vista unico, soggettivo. Non solo nel porno, il primo ad aver adottato Oculus Rift e Samsung Gear VR, ma in una commedia di Groucho Marx, per esempio. Ecco verso dove sta andando il cinema”. Il regista russo Ilya Naishuller, poco più che trentenne, ha le idee chiare: 120 milioni di visualizzazioni in tutto il mondo con il videoclip Bad Motherf*cker, realizzato e montato sotto un’impenetrabile prospettiva unilaterale, per promuovere in rete la punk band Biting Elbows, di cui Naishuller è front man.


Tutti i vincitori degli Oscar 2016 - sì, DiCaprio ce l’ha fatta

Un paio di sorprese, nel complesso, tra cui il secondo Oscar di fila a Alejandro Iñárritu per la regia di The Revenant (se l’era portato a casa anche l’anno scorso con Birdman), mentre l’osannato Mad Max di George Miller ha conquistato ben sei statuette, ma tutte tecniche, lasciandosi sfuggire i premi maggiori.

Proseguono le notizie sui casting del reboot cinematografico di Baywatch

Proseguono le notizie sui casting del reboot cinematografico di Baywatch, che al momento vanta già una ricca squadra formata da Dwayne “The Rock” Johnson, Zac Efron, Alexandra Daddario, Ilfenesh Hadera e Kelly Rohrbach. Ora, ecco un ulteriore tassello del puzzle, ovvero la bella Prinyanka Chopra, superstar di Bollywood nota anche al pubblico occidentale per la serie tv Quantico, dove veste i panni dell’agente Alex Parrish. Secondo quanto riporta Entertainment Weekly, all’attrice andrà il ruolo di Victoria Leeds, una donna che metterà i bastoni fra le ruote ai nostri amati bagnini, seppur non sia ancora chiaro se lei sia effettivamente il cattivo principale, o solamente uno dei tanti. Diretto da Seth Gordon, Baywatch arriverà nelle sale statunitensi il 19 maggio 2017. In attesa, ecco un video postato da The Rock su Instagram, dove lo troviamo proprio in compagnia della bella new entry:

Ghostbusters 3: video con annuncio primo trailer e foto ufficiale della Ecto-2

Uno dei film più attesi di quest'anno è il reboot tutto al femminile Ghostbusters di Sony previsto in uscita il 28 luglio. Dopo aver visto diverse immagini ufficiali delle protagoniste Kristen Wiig, Melissa McCarthy, Leslie Jones e Kate McKinnon, insieme a Chris Hemsworth come il nuovo segretario, non avevamo ancora visto alcuna scena del film. Ora Sony Pictures ha reso disponibile una breve anteprima video che rivela giovedì 3 marzo come data di uscita di un primo trailer ufficiale del film.


ZOOLANDER 2: PESSIMA ACCOGLIENZA DALLA CRITICA USA

Zoolander 2 è uno dei titoli più attesi al cinema, forse da noi anche un po' di più, vista la scelta della produzione di lavorare a Roma. Ci spiace dunque riportare la freddezza con cui il film è stato accolto dalla stampa internazionale: ogni testata non fa che ribadire quanto trite e ritrite siano le battute e le situazioni comiche. Basta vedere i voti ottenuti finora su IMDB o Metacritic.

Batman V Superman: Dawn of Justice

La preview ci mostra un mucchio di sequenze inedite dal cinecomic di Zack Snyder. A differenza del trailer precedente, il nuovo si concentra esclusivamente sullo scontro tra i due protagonisti, mettendo così da parte Lex Luthor e Doomsday

Nomination Oscar 2016: ecco tutti i candidati

Le Nomination Oscar 2016: Sono state annunciate il 14 gennaio, le candidature agli 88esimi Academy Awards.


Checco Zalone Record

Checco Zalone non si ferma e cerca di superare i suoi stessi record. "Quo vado?" avanza con passi da gigante al box office e in dieci giorni ha già incassato 50 milioni di euro. E' molto vicino quindi a battere quei 52 milioni che fanno del suo "Sole a catinelle" il secondo maggiore incasso italiano di sempre dietro "Avatar". Intanto ha venduto biglietti pari alla popolazione di Puglia, Calabria, Basilicata e Molise.

Golden Globe 2016, trionfa The Revenant

È la notte di The Revenant ai Golden Globe 2016, consegnati domenica 10 gennaio al Beverly Hilton Hotel di Los Angeles. Il brutale film di Alejandro González Iñárritu (nelle sale italiane dal 16 gennaio) ispirato alla vita del cacciatore Hugh Glass porta a casa le ambite statuette di miglior film, regia e attore protagonista (Leonardo DiCaprio) alla 73esima edizione dei premi, assegnati ogni anno dall'associazione della stampa straniera.

The Walk, Zemeckis firma il film sulla passeggiata da vertigini di Philippe Petit

Parola d’ordine: cavalletti. Così, in italiano, in mezzo a tanta lingua francese e americana. Perché sono gli unici punti saldi di The Walk, il nuovo attesissimo film di Robert Zemeckis, che esce in sala il 22 ottobre anche in una discreta versione 3D. La necessità di un punto fermo da cui partire riguarda l’appiglio, il meccanismo, l’elemento materiale di ferro e metallo che concede la minima stabilità alla fune su cui cammina da una vita Philippe Petit. Il funambolo francese che ha sfidato la legge di gravità, le luci dello showbiz e la morte.


Trainspotting 2, il sequel del film dopo 20 anni: stesso cast stesso regista

Trainspotting, film cult del 1996, torna in un sequel girato da Danny Boyle. A rivelarlo è stato il regista stesso, dopo l'anteprima del suo ''Steve Jobs'', un biopic sul fondatore di Apple. Il copione esiste già, ed è stato scritto da John Hodge, autore anche della prima sceneggiatura, e in parte è tratto dal romanzo ''Porno'' dello scozzese Irvine Welsh, già autore dell'omonimo Trainspotting. Nella galleria gli attori protagonisti del primo film, in alcuni scatti che li vedono ritratti oggi e allora.

"FAST AND FURIOUS 7", E' TRIONFO AL BOTTEGHINO"

Debutto con il turbo per Fast and Furious 7: l'ultimo capitolo del franchise Universal, con l'addio a Paul Walker morto nel 2013 a 40 anni, dopo l'esordio da quasi 150 milioni di dollari negli Usa, incassa in Italia nel weekend oltre sette milioni di euro (7.139.142, dati Cinetel). Resta al secondo posto L'ultimo lupo di Jean-Jacques Annaud; al terzo un'altra new entry, Into the Woods firmato da Rob Marshall. Box office totale del fine settimana end di Pasqua a 13,6 milioni, quasi il doppio (+96%) dello weekend precedente. Fast and Furious 7, con il nuovo capitolo della celebre saga, ha debuttato su oltre 15.000 schermi in 63 Paesi del mondo. Sul fronte americano ha incassato al debutto 143,6 milioni di dollari, mettendo a segno il miglior giorno d'apertura di sempre ad aprile (67 milioni di dollari), il miglior weekend d'esordio di sempre ad aprile e il nono in assoluto.

CINEMA, INFORTUNIO SUL SET PER 007. DANIEL CRAIG OPERATO AL GINOCCHIO

Una lesione al ginocchio, durante le riprese di una scena di lotta in Messico per il nuovo film 'Spectre', ha bloccato l'imbattibile James Bond. Daniel Craig, l'attore che da quattro anni ne interpreta il ruolo, è stato costretto ad operarsi a New York durante le vacanze pasquali e potrà tornare sul set il 22 aprile. Un portavoce della Eon Productions ha precisato - secondo quanto riportano i siti britannici - che si tratta di un piccolo intervento e ha negato che ciò abbia comportato una lunga interruzione sulla tabella di marcia. Le riprese di "Spectre" sono cominciate negli studi Pinewood, nel Buckinghamshire in Inghilterra, lo scorso dicembre. Il cast si è poi trasferito a Roma, dove sono state girate molte scene e dove, fra l'altro, l'attore aveva battuto la testa, senza però troppe conseguenze. Infine la produzione ha raggiunto il Messico, prima del previsto rientro negli studios inglesi.


Will Smith nel primo trailer di Concussion

Disponibile online il primo trailer ufficiale di Concussion, dramma sportivo sui pericoli che corrono i giocatori di football americano ad ogni partita, in particolare il rischio di subire danni cerebrali. Protagonista del film (diretto da Peter Landesman) sarà Will Smith, nei panni del neuropatologo Bennet Omalu, che ha contribuito attivamente ad evidenziare rischi e pericoli di quello che è uno degli sport più amati e seguiti nel mondo.

Alice In Wonderland 2

Direttamente dalla convention D23 Disney che si sta svolgendo ad Anaheim in California arrivano due prime locandine ufficiali del sequel Alice in Wonderland 2 - Attraverso lo Specchio in arrivo nei cinema americani il 27 maggio 2016. I due teaser poster ritraggono di spalle il Cappellaio Matto di Johnny Depp e la protagonista Alice di Mia Wasikowska. l'Alice in Wonderland originale vedeva protagonisti Johnny Depp (Cappellaio Matto), Anne Hathaway (Regina Bianca), Mia Wasikowska (Alice), Helena Bonham Carter (Regina Rossa) e Matt Lucas (Pincopanco e Pancopinco) che riprenderanno i loro ruoli per questo sequel che fruirà anche nuovi personaggi con Sacha Baron Cohen che interpreterà Tempo insieme a Rhys Ifans come Zanik Hightopp, padre del Cappellaio Matto e Ed Speleers come James Harcourt.

Le nuove foto (e news) su Star Wars – Il risveglio della forza

Tante nuove notizie per chi attende con ansia il 16 dicembre, data in cui Star Wars – Il risveglio della forza – il primo capitolo della trilogia sequel di Guerre Stellari diretto dal prolifico JJ Abrams – arriverà nelle sale italiane. La prima è che Finn e Rey, due dei nuovi protagonisti del Risveglio portati in vita da John Boyega e Daisy Ridley, non hanno cognome noto per una ragione precisa: di quali personaggi della saga originali saranno parenti e/o figli?


Ufficiale - Star Wars: Il Risveglio della Forza in Italia il 16 dicembre!

Se ne parlava da qualche giorno ma ora la notizia è stata confermata ufficialmente dalla The Walt Disney Company Italia. Star Wars: Il Risveglio della Forza uscirà nei cinema italiani il 16 dicembre 2015, tre settimane prima della data annunciata in precedenza ma soprattutto con un anticipo di due giorni rispetto alla release mondiale. Annunciata anche la data di lancio anche per il prossimo film Disney Pixar The Good Dinosaur, che arriverà nelle sale italiane il 25 novembre. Diretto da Peter Sohn e prodotto da Denise Ream, The Good Dinosaur racconta la straordinaria storia di amicizia tra Arlo, un vivace brontosauro con un cuore grande, e un improbabile compagno di avventura, il ragazzino Spot. Daniel Frigo, presidente e amministratore delegato The Walt Disney Company Italia

Sesso nei film: è solo finzione?

Quante volte, davanti alla tv con i propri genitori, una scena di sesso ha fatto calare l'imbarazzo in salotto, con tanto di goffe reazioni di mamma e papà, che provano a dissimulare? Tantissime. Bene, ma ci siamo mai messi nei panni di chi quelle scene le ha girate? Il sesso nei film è forse il vero banco di prova per gli attori. Anche loro devono fare i conti con l'imbarazzo e il pudore, svestendosi davanti a colleghi, troupe e telespettatori. Dal cinema nostrano a quello hollywoodiano, c'è chi dice di non avere problemi e chi confessa tutte le difficoltà del caso. Sempre (o quasi) è tutto finto, e c'è il trucco.

Harrison Ford sara' nel nuovo Blade Runner

Uno dei caposaldi del cinema sci-fi, di cui ora arriverà anche un seguito. A girarlo sarà Denis Villeneuve, che avrà l'ingrato compito di caricarsi dell'eredità di Blade Runner e realizzare il secondo film della serie. A oltre trent'anni dal primo episodio, girato nel 1982, la storia di Rick Dechard avrà dunque una seconda parte. È di ieri la notizia che non solo il film si farà, ma che l'attore principale sarà lo stesso che interpretò la parte negli anni Ottanta. Harrison Ford ha infatti accettato di tornare ha vestire i panni di Dechard, nella pellicola che vedrà Ridley Scott, che girò il film originale, nel ruolo di produttore esecutivo.


Fury Road: esordio in testa da un milione di euro

Mad Max:esordio in testa da un milione di euro

Film sulla storia del DJ Frankie Knucles

Il film racconterà con dettaglio la vita del grande Frankie Knuckles, considerato il Padrino della House Music e i primissimi giorni della, allora nascente, scena house di Chicago. Sarà intitolato ‘The Warehouse‘ e verrà prodotto da Bob Teitel, già produttore di ‘Men Of Honor – L’onore degli uomini’, Billy Dec, importante produttore ed imprenditore di Chicago che reciterà anche nel film, Randy Crumpton, giudice del ‘Chicago International Film Festival’ e Joe Shanahan, altro importante investitore di Chicago. Non ci è dato ancora di sapere molto altro su The Warehouse, tramite un comunicato stampa hanno spiegato come “il film sarà un tributo alla storia di Robert Williams, il proprietario del Warehouse e, dell’eredità artistica di Frankie Knuckles, un artista senza tempo”

Van Gogh, arrivano al cinema i capolavori del genio olandese

“Caro Theo, non posso farci niente se i miei quadri non si vendono. Ma verrà il giorno in cui si vedrà che valgono più del prezzo del colore e della vita, anche se molto misera, che ci sto rimettendo”. Scriveva così Vincent Van Gogh in una toccante lettera al fratello Theo. Era l’ottobre del 1888. Nel 125° anniversario della scomparsa dell’artista arriva sul grande schermo martedì 14 aprile solo per un giorno e in contemporanea mondiale l’evento cinematografico che racconta la vita e le opere di Van Gogh. Saranno oltre mille le sale coinvolte dall’Europa agli Stati Uniti al Canada, l’Africa, l’Asia, l’Australia, la Nuova Zelanda e l’America latina.


Tale of Tales per il racconto dei racconti

La ricezione di Tale of Tales, Il racconto dei racconti, film di Matteo Garrone in concorso per la Palma d’Oro a Cannes è unanime: la pellicola ha colpito tanto la stampa italiana quanto quella internazionale per la sua forza visiva e la capacità di trascendere il Barocco, pur rappresentato in tutta la sua eccentricità nei costumi e nelle ambientazioni. Proprio in queste ore, il regista e il cast, in cui -è la prima volta per Garrone- figurano attori molto noti al pubblico straniero, hanno sfilato a Cannes davanti ai fotografi di tutto il mondo. Ecco le immagini di una Salma Hayek fastosa quanto il suo personaggio, di un aristocratico John C. Reilly e di tutti gli altri interpreti, tra cui si distingue Alba Rohrwacher.

Youth - La giovinezza

Sorrentino torna a trovare la profondità, la leggerezza ma anche la concentrazione che permettono al film di levitare

The Lazarus Effect

Se il tema non è nuovo, l'approccio modernista e scientifico è abbastanza fresco e a storia è raccontata con il giusto ritmo presentando la problematica con vivacità e realismo. Regia di David Gelb. Con Mark Duplass, Olivia Wilde, Sarah Bolger, Evan Peters, Donald Glover. continua» Genere Thriller, Ratings: Kids+16, produzione USA, 2015. Durata 83 minuti circa. Da giovedì 21 maggio 2015 al cinema e in programmazione in 207 sale cinematografiche. Vietato ai minori di 14 anni.


Tomorrowland Il Mondo di Domani

Tomorrowland Il Mondo di Domani

I vincitori Oscar 2015

Una premiazione che non ha visto davvero nessuna sorpresa e che, salvo nei premi tecnici, ha seguito una scaletta che pareva già scritta e conosciuta da settimane. Se volessimo trovare un grande sconfitto questo è di sicuro il Boyhood di Richard Linklater che è uscito quasi totalmente a bocca asciutta. Vittoria senza quartiere invece per Birdman di Alejandro González Iñárritu che ha conquistato la statuetta come Miglior Film, come Miglior Regista, Miglior Sceneggiatura Originale e Migliore Fotografia (secondo Oscar in due anni per Emmanuel Lubezki). La serata ha preso il via in grande stile con un numero musicale di Neil Patrick Harris (presentatore e mattatore che ha messo in luce anche la sua passione per l'illusionismo) che, per qualche momento, ha duettato anche con Jack Blacke Anna Kendrick ripronendo uno stile di conduzione brillante à la Billy Crystal.