PRINCIPE MAURICE VOCALIST

Nasce da antica famiglia veneto-napoletana a Lissone (MI) nell'operosa Brianza. Compie studi musicali, pianoforte e tastiere barocche, dando esami da privatista al Conservatorio G. Verdi di Milano e si diploma brillantemente come Perito Commerciale con specializzazione in marketing bancario al Collegio Pio XI di Desio (MI) nel 1982 con frequenza di corsi specifici anche in Svizzera (ist. Pareto di Losanna e Ist. K. Scheiddeger di Zurigo). Dopo un'esperienza lavorativa intensa e gratificante al Credito Italiano di Monza, dove ricopre i ruoli di Incaricato Assistenza al Pubblico e Segretario di Direzione Fidi, decide di dare una svolta alla sua vita accettando, con la Contessa Pinina Garavaglia, la conduzione della trasmissione su RAI 3 "Pronti a tutto" (candid camera) nel giugno '89. Trova nell'ambiente artistico, che non aveva del resto mai abbandonato, la sua dimensione ideale organizzando e partecipando alla realizzazione di eventi mondani e culturali di rilievo (per esempio il Ballo delle Debuttanti per la C.R.I. alla Villa Reale di Monza, la mostra Vedutismo napoletano del '400 all'800 a Castel Sant' Elmo - Napoli con l' ELECTA e la Telemaratona in mondovisione per la "Rinascita di San Pietroburgo" del teatro Kirov al fianco di artisti di fama internazionale). Nel '90 assiste alla produzione del "Don Giovanni" mozartiano al Metropolitan di New York con la regia di Franco Zeffirelli, per il quale aveva già lavorato nel grandioso varo del "Moro" di Gardini a Venezia come consulente musicale. Con la sua direzione artistica contribuisce al lancio (o rilancio) di discoteche in tutta Italia e oltre (PLASTIC Milano, GILDA Roma, COCORICO' Riccione, JOY ESLAVA Madrid, LES BAINS DOUCHES Parigi, REGINE New York per citarne alcune) assurgendo spesso all' "onore" delle cronache mondane. Fatalmente attratto dal CARNEVALE DI VENEZIA vi partecipa sin dalla sua rinascita ('82) prima da semplice spettatore poi sempre più coinvolto nell'animazione privata e pubblica del fantasmagorico happening sino a diventarne protagonista assoluto nel '91 al fianco dell'amica GRACE JONES, di cui è assistente di scena e con la quale sta impostando un progetto discografico, con sontuose feste nel suo Palazzo. Nel periodo di gestione FININVEST dell' evento è al fianco di Davide Rampello e del Priore de Calza Paolo Zancopè nella realizzazione della "Piazza delle Meravege" (San Marco) e cronista mondano ufficiale per Giorgio Medail (capo redattore della struttura) di cui è anche consulente esterno per la trasmissione "I misteri della notte". Nelle discoteche più importanti d'Italia porta con la sua immagine surreale "teatro, ironia, divertimento, e possibilmente, cultura". Sono, ormai, famose le sue impressionanti lenti a contatto bianche.



SOUNDCLOUD


GENRE



LAST EVENTS


NEXT EVENTS