BINGO PLAYERS DJ

I Bingo Players sono un duo di dj/producer olandesi formato da Paul Bäumer & Maarten Hoogstraten. I loro lavori spaziano dalla electro alla tech house. Iniziano la loro carriera nel 2006 con diversi EP sulla Techtone Records, fino a che il successo arriva col singolo "Touch Me" firmato insieme al duo connazionale Chocolate Puma. Il pezzo non tarda a fare successo, fino a segnare il primo posto nella Beatport Chart; i lavori dei Bingo iniziano a essere supportati da dj internazionali come Laidback Luke, A-Track, Crookers, Patrick La Funk, Boys Noize ecc. I singoli che seguono diventano club hit come "Get Up", e non sono da meno gli innumerevoli remixes firmati dai Bingo a innumerevoli producer mondiali, per citarne alcuni Joachim Garraud, Ron Carroll, Kristine W, Oliver Twizt, Ferry Corsten, Sander Van Doorn e molti altri, e le collaborazioni, come "Disco Electrique", nuovamente con i Chocolate Puma che ha visibilità non indifferente, e anche "I Will Follow", con Dan'Thony. Nel 2009 ritorna il successo con il floorkiller "Devotion" su Sneakerz MUZIK, che rimase per oltre 2 settimane nella top 10 di Beatport. In seguito uscirà una versione cantata da Tony Scott. Contemporaneamente al successone di "Devotion" i Bingo non rimangono con le mani in mano e si danno da fare con nuovi lavori e collaborazioni e nuovi remixes, per David Guetta, Eddie Thoneick, Gramophonedzie, Mastiksoul, Fedde Le Grand, Green Velvet, Groovenatics. Al momento i Bingo Players rilasciano i loro pezzi sulla propria Hysteria Records. I loro lavori conservano sempre lo stampo da club e diretto, con bassi corposi e pulizia sonora, melodia quasi assente ma provvisti di ritmo ipnotico. Nel 2010 il loro bootleg di "Tom's Diners" di Suzanne Vega, esce ufficialmente, seguito da altri floorkiller che non passano inosservati. Oggi i pezzi dei Bingo sono ricercati in tutte le playlist dei top dj mondiali e remixati da grandi nomi, anche italiani come Alex Kenji e Stefano Noferini. Il loro primo singolo del 2011 è "Cry (Just A Little)" che riprende un sample di "Piano In The Dark" di Brenda Russell, ideato inizialmente nel 2004, ma ripreso in chiave odierna dal duo. Il 19 luglio 2013, Paul ha annunciato tramite la pagina Facebook del duo che gli era appena stato diagnosticato il cancro e che Maarten avrebbe rappresentato il duo nei prossimi tour. Nonostante le cure, Paul Baumer è morto nella notte del 17 dicembre 2013. Da allora Maarten sta mandando avanti il gruppo da solo e, nonostante sia venuto a mancare Paul Baumer, "I Bingo Players saranno sempre plurale", frase diventata una sorta di motto dalla data di scomparsa del produttore.



GENRE


ELETTRONICA,HOUSE,PROGRESSIVE

LAST EVENTS


NEXT EVENTS


LABELS