INSANA PERCEZIONE BAND

Ottobre 1969. Tutto ebbe inizio lì. Era un mite pomeriggio d’autunno e ci trovavamo a Villa N. per ultimare l’incisione del nostro primo singolo, su vinile, naturalmente. Eravamo a tavola, in giardino, a discutere su quale fosse o non fosse il nome più appropriato alla band, quando ad un tratto apparve davanti ai nostri occhi increduli un rospo di notevoli dimensioni, in doppiopetto, bastone e cilindro. Capite? Un rospo! Venuto da chissà dove, con l’aria da nobile decaduto, era lì che ci prometteva fama e ricchezze di ogni genere se solo l’avessimo seguito. Con non pochi dubbi lo seguimmo, finché il losco personaggio non si arrestò d’innanzi una vecchia porta, sospesa nel bel mezzo di un boschetto. <>, ed agitando il bastone, su cui vi era incisa una strana scritta, fece per spalancarla... I nostri discutibilissimi ricordi finiscono qui, e a parte il fatto che ci siamo ritrovati - solo Dio sa come - nell’anno 2011, non accadde più nulla. Dovevamo ritrovare quel maledetto rospo e farci rispedire a casa al più presto. Nel frattempo, sono passati 2 anni, e per tirare avanti, abbiamo deciso di continuare a fare ciò che ci riusciva meglio... Ah, indovinate un po’ quale era la scritta incisa sul bastone? Il progetto Insana Percezione, affascinante ed inevitabilmente fuori moda (direttamente dagli anni 60), si presenta in pura veste Rock, tinta di Blues, fregiata di Swing. Pregiati i testi, curati nei dettagli, pervasi da un velo di poesia, a tratti ironici o provocatori, talvolta ispirati ai classici della letteratura, colorati da una buona dose di fantasia.


WEBSITE


www.regoon.com

SOUNDCLOUD


GENRE


BLUES,POP,ROCK

LAST EVENTS

ECOSUONI 2015 - L'ECOLOGIA CHE..
CAMPANIA - DATE: 05/09/2015 - START: 21:30
PHOTO EVENT NOT PRESENT

NEXT EVENTS